Il silenzio esiste

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il silenzio esiste

Messaggio  alessia verre il Mar Dic 02, 2008 11:08 pm

Certo Rosaria che esiste il silenzio,e forse come già ho detto,si riesce di più a comunicare in silenzio che con tante parole...si riesce ad entrare nel profondo di noi,a sentirci davvero cosa vogliamo...che ne pensi?

alessia verre

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 22.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

secondo me....

Messaggio  mariarosaria tarallo il Mar Dic 02, 2008 11:13 pm

ciao alessia, grazie per la risposta, la volevo ricopiare nella discussione già in corso ("Ma sul linguaggio del Silenzio?"),
nella quale ho posto la domanda (Il silenzio esiste?) per evitare eccessiva dispersione, ma voglio rispettare il tuo aver preferito aprire una nuova discussione, perchè poi in fondo hai ragione, questo è un aspetto particolare del Silenzio, inteso come assenza di voci/Suoni/rumori, insomma va bene anche qui ; )

Io, sinceramente, penso che poi il Silenzio vero e proprio come assenza di tutto non esista, noi sentiamo lo stesso vibrazioni quando c'è assenza di suoni tradizionalmente intesi, di voci e di rumori, sentiamo il sangue che ci pulsa sulla labbra, a volte, e percepiamo le nostre sensazioni; c'è il silenzioso espandersi delle sinapsi (Mariantonietta hai fatt o uaio...le citiamo sempre ora eheh), che poi trova eco nei pensieri, è paradossalmente una voce silenziosa quella dei pensieri, voce che ascoltiamo, ed è sinfonica, ci pensi mai?
No, io credo che il silenzio come assenza totale di voci e suoni per questo non esista, perchè le voci ed i suoni che sentiamo ed ascoltiamo, generalmente intesi, non sono esaustivi della realtà di suoni e rumori che fanno parte di tutto l'universo del vivere. Questo però è solo il mio modo di pensare, spero non sia visto come una forzatura e tanto meno come mero speculare sull'argomento, sono davvero opinioni personali, ma sono d'accordo anche con il tuo punto di vista ; ) Ce ne possono essere tanti, ed altri ancora infatti speriamo di rileggerne. Grazie ancora per la tua sempre interessante partecipazione, è sempre costruttivo per me, nonostante la differenza di età, confrontarmi con persone così giovani eppure già così aperte al pensiero critico, come te, Rosa e tante tante altre che qui leggiamo. Un vero arricchimento, non volgiamolo mai in abitudine ; =) Kiss, ciao ciao
avatar
mariarosaria tarallo

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 16.11.08
Località : NApoli provincia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

il silenzio

Messaggio  maddalena di costanzo il Mar Dic 02, 2008 11:49 pm

l silenzio, l'imbarazzo, l'invisibilità caratterizzano spesso la vita e gli incontri delle donne disabili. Il silenzio come impossibilità di comunicare il proprio vissuto e spesso come unico modo di parlare della propria diversità. L'imbarazzo di fronte al tuo corpo e l'imbarazzo di questo silenzio. L'invisibilità come tentativo di separare l'handicap dal tuo essere donna”
avatar
maddalena di costanzo

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 18.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il silenzio esiste

Messaggio  angela rivieccio il Mer Dic 03, 2008 11:07 am

Condivido pienamente con Alessia che il silenzio vale più di tante parole. Anche il silenzio e' una modalità di espressione da non sottovalutare,come invece spesso si tende a fare.Mariarosaria sei sempre geniale nelle tue proposte,è un tema bellissimo ma complesso.Ci sarebbe da dire che sia le parole che il silenzio possono essere interpretati soggettivamente però tra i due prediligo il silenzio perchè spesso si parla troppo e si ascolta poco l'altro.Questo è un problema della società odierna.
angela rivieccio
avatar
angela rivieccio

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 22.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

certo che esiste silenzio

Messaggio  giuliana di girolamo il Mer Dic 03, 2008 11:19 am

sono pienamente d'accordo co voi ragazze....certo che esiste il silenzio e possiamo dire che è presente in tutti ma in tutti noi. Anche noi spesso "comunichiamo" CON IL SILENZIO,quante frasi,parole,emozioni non dette abbiamo espresso con il silenzio che molte volte vale più di mille parole....e bisogna considerarlo disabilità???????secondo me..NO.

giuliana di girolamo

Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 26.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il silenzio esiste

Messaggio  Angela La Mura il Mer Dic 03, 2008 1:47 pm

Credo che molto spesso valga più il silenzio che le parole; il silenzio può far male più delle parole.
Per quanto mi riguarda uso spesso il silenzio, anche come forma di comunicazione (o di non comunicazione che è pur sempre comunicazione).
Mi spiego.
Se devo relazionarmi e comunicare con una persona che io reputo capace di recepire i miei intenti, i miei ragionamento, le mie idee, ecc., allora sono propensa ad ogni tipo di comunicazione e ad ogni forma di confronto; ma se reputo una persona chiusa nell'ambito delle proprie convinzioni e che non riesce a vedere più in là del suo naso, allora le rispondo con un silenzio che è tutto un discorso e un programma.
Per come lo intendo io: il silenzio può uccidere.

Angela La Mura

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 17.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il silenzio esiste

Messaggio  orefice.veronica il Gio Gen 08, 2009 3:19 pm

Come già discusso in precedenza il silenzio ha diverse sfaccettature infatti..... il silenzio si denota anche per la paura di nn essere accettati....invece credo che occorre insegnarte a tali bambini...che la libertà di esprimersi è un valore raro...è farlo con giusta causa riempie di saggezza il mondo..............

orefice.veronica

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 21.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il silenzio esiste

Messaggio  mariarosaria tarallo il Gio Gen 08, 2009 10:57 pm

sono d'accordo con te, Veronica, è fondamentale aiutarci fin da piccoli ad esprimerci, e lavorare, nel contempo, a rendere questa società capace di ascolto; perchè esprimersi in contesti che poi non sono disponibili a tale libertà d'espressione, perchè per essa non sono maturi, può persino complicare le cose.
Abbiamo parlato di valore del silenzio, e il silenzio è esso stesso un valore, i valori...aggiungono valore, forza, potenzialità a questa esistenza, e quindi vanno utilizzati per rimuovere le barriere di ogni tipo, tacere per conoscere, ad esempio, è un aspetto del silenzio che mi piace tanto, mi piace utilizzare il silenzio per osservare, per cercare di conoscere e capire, lasciando che le parole altrui si manifestino per quelle che sono, sempre convinta che esse sono anche più di ciò che sono, e che noi dobbiamo farci esploratori del senso. Sempre. E insieme.

_________________
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perchè tu potessi esprimerla"

I miei Amici sono i benvenuti sul mio BLOG: http://sinestesie.ilbello.com

"L’immaginazione e la poesia infantili non sono né credulità, né puerilità, ma intelligenza in un’altra dimensione." (François Dolto)
GrAzIe François!!!!
"...e ricorda a questo cuore mio che Caino sono pure io!" (M.Marrocchi)
avatar
mariarosaria tarallo

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 16.11.08
Località : NApoli provincia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

silenzio e parole

Messaggio  Lucia Calabrese il Gio Gen 08, 2009 11:26 pm

Le parole e il silenzio sono tutte forme di comunicazione. Il silenzio viene considerato molte volte come un qualcosa di negativo, come un modo per non comunicare bisogna, invece, andare al di là e leggerlo in maniera diversa, più profonda. Ci sono delle persone che lo utilizzano in modo negativo (per esprimere un disagio, per interporre un muro), non bisogna fermarsi ad un primo significato ma interpretarne i molteplici significati.

Lucia Calabrese

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 29.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

il linguaggio del silenzio

Messaggio  manuela calenzo il Ven Gen 09, 2009 3:30 pm

La vita può regalarci molti doni: la salute, il lavoro, i beni materiali, la famiglia, i viaggi e molte soddisfazioni legate a tutto ciò che ci circonda. Dall’esterno arrivano le cose che rendono l’essere felice. Ma appena ci ritroviamo soli con noi stessi siamo assaliti da un senso di vuoto, di solitudine, un grande disagio di fronte a noi stessi; è un dolore cosi forte che annulla ogni benessere esteriore.
Stare nel silenzio serve a ritrovarsi; Il silenzio è meditare sulla propria vita, spaventa chi ha paura di se stesso, chi ha paura di ascoltarsi. Il silenzio fa emergere il suono della coscienza. Il linguaggio del silenzio emette i suoni del risveglio interiore, la melodia della gioia del cuore, la rivelazione del Sé, il riconoscere l’essere spirituale che siamo.

manuela calenzo

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 22.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il silenzio esiste

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum