Capacità di accesso alla tecnologia

Andare in basso

Capacità di accesso alla tecnologia

Messaggio  stefanialufino il Gio Nov 27, 2008 11:41 pm

A mio parere, accumulare sapere nella memoria è certamente non l'unico strumento dei tradizionali percorsi di apprendimento. Oggi per relazionarsi al sapere non è più sufficiente aver a che fare con la propria memoria personale. E' anche necessario saper accedere alla memoria tecnologica, cioè al sapere depositato su internet e al sapere delle persone raggiungibili attraverso internet con i vari meccanismi di comunicazione mediata.
Non si tratta soltanto di una competenza tecnica, per me, si tratta soprattutto di disporre di strumenti concettuali per trovare l'informazione o la conoscenza di cui, di volta in volta, abbiamo bisogno. Bisogna capire quello di cui abbiamo bisogno, bisogna trovarlo nell'oceano di internet, bisogna valutarlo mettendo anche a confronto fonti differenti.
La memoria personale mantiene evidentemente tutta la sua importanza, ma diventa anche importante disporre di questi strumenti concettuali che ci mettono in grado di accedere alla memoria tecnologica come se fosse la nostra memoroia personale.
Durante il corso, tra i vari autori che si sono interessati di tale argomento, si è parlato di Granelli. Per lui la ricerca e l'innovazione non seguono solo ed eslusivamente il percorso dell'utilità ma anche quello della tecnologia come potenziamento delle capacità umane.

stefanialufino

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 26.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

LA DANZA DEI BIT

Messaggio  Sorrentino Lucia il Dom Dic 07, 2008 1:49 pm

Ciao Stefania ,

In risposta alla tua proposta di argomento ed alla capacità di utilizzo dell'informatica, vorrei parlare del modo di fare informatica a scuola , imparando l'informatica con attività motorie e teatrali.

Fare informatica a scuola non è tanto usare il computer quanto comprendere i principi di questa scienza. Infatti l'informatica spesso viene introdotta nelle scuole come strumento didattico, che come scienza: il computer è infatti usato per aiutare i ragazzi nella comprensione delle altre discipline e come ausilio nei casi di disabilità.
Senza voler sminuire l'efficacia di questo impiego, portare i ragazzi alla conoscenza dei principi base dell'informatica è un aspetto importante della loro educazione scientifica.
E poichè sono poche le iniziative di educazione scientifica, per poter stimolare l'interesse per la scienza bisogna partire dai più piccoli: Ecco perchè è stato proposto un tale percorso didattico informatico in alcune scuole primarie di Pisa.

Con tale progetto, infatti i bambini con l'aiuto della fantasia , sono stati trasportati nella "città -computer" e trasformati nei suoi abitanti d'eccellenza : i BIT" (la più piccola unità logica del computer)
Da questa posizione privilegiata hanno potuto , agendo nello spazio e recitando, capire come è fatto un computer e come funziona.
Pertanto questo progetto non si riferisce alle cosiddette "alfabetizzazioni" che puntano all'acquisizione di abilità nell'uso di strumenti informatici con gli standard tecnologici attuali, che non hanno alla base il pensiero scientifico.
Si propone una totale immersione degli allievi dentro la "città -computer" che trasforma fantasticamente ciascuno di essi in un BIT. il senso della configurazione scenica di natura informatica: lo sviluppo delle capacità logiche e di astrazione viene rappresentato fisicamente , diventando un processo narrativo.
La narrazione coinvolge l'allievo facendolo sentire immerso in un regno fantastico nel quale egli svolge un ruolo attivo e centrale, essendone protagonista. Dialoghi , musiche, danze e scenografie guidano la comprensione attiva in un contesto multidisciplinare.

Un saluto da
Lucia Sorrentino
flower
avatar
Sorrentino Lucia

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 22.11.08
Età : 50
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum